Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘antipasti di mare’

3781069828_f63f6b8763

E’ una ricetta anconetana , i MOSCIOLI…sono “LE COZZE”

ad ANCONA,le chiamiamo così, è una ricetta semplice e gustosa

3780262751_bd499fb0b4

ingredienti

2 kg di moscioli(cozze)

2 spicchi di aglio

1 mazzetto di prezzemolo

pepe q.b. a piacere

1 limone, succo

1 bicchiere di vino bianco

olio E.V.O.

3780268165_026e3fd820

(per preparare questa  ricetta  servirebbe delle cozze grandi)

unica cosa difficile è aprire i mocioli,dare una passarli

3780273315_2dbbd22f0f

velocemente sotto  l’acqua , poi prendere un mosciolo,

nella mano sinistra e   prendere un coltello appuntito

3781090762_474c1f5e47

e infilate la punta tra le due parti far entrare il coltello

e piano piano si apre ,e mandare il ciccio soltanto da

una parte , e poi guardare bene se c’èla stoppa ( il biffo )

3781096594_8af57a0580

in italiano , questa parte si deve togliere , perchè fa male,

se sono piene di acqua vuol dire che sono fresche recuperarla

e mettetela da parte passarle velocemente sotto il rubinetto

per togliere eventuale impurità, adagiarle in una grande

padella unta con un pochino di olio EVO,poi in una

tazza mettere il prezzemolo,aglio tritati pepe vino bianco

un pò di acqua recuperata e filtrata, e aggiungere

1/2 bicchiere di vino bianco un pochino di olio evo mescolare ,

e con un cucchiaio versare tutto  il contenuto sopra i moscioli,

coprire con un coperchio ,e mettere sul fuoco pochi minuti

scoprire ,quando si scoprono hanno cambiato colore,

versare sopra i molluschi il succo del limone . e servire

,avendo cura di servire i moscioli nei piatti con il loro

sughetto di cottura,sono buone sia calde che fredde e ….

BUON APPETITO!!!!!!!!

Read Full Post »

3823436375_0610262d4f

Può essere un antipasto, secondo, sempre un piatto semplice ,

e gustoso, facile da fare e preparare

3824246928_4d73c5365a

ingredienti

1 kg  di cozze

200 pane grattugiato

100 gr di parmigiano grattugiato

sale ,pepe q.b.

aglio e prezzemolo abbastanza

1 bicchiere di vino bianco,

olio E.V.O.

3824252910_5f512fe413

preparare le cozze, mettendole a bagno per 2 ore,

in acqua e sale, poi prendere le cozze, togliere lo stoppino

raschiare bene una parte ,della cozza ,e con un coltello

appuntito, facendo attenzione, aprirle e mettere il mollusco

tutte dalla parte che si è pulita, in modo così facendo , la

3824229444_620fe3312d

cozza rimane più saporita e gustosa, aprire tutte le cozze così ,

poi preparare il ripieno, pane sale pepe , vino , parmigiano

aglio prezzemolo,tritate ,mescolare il tutto a volte se il

pane è troppo secco , lo inumidisco con fumetto di pesce,

altrimenti ci andrebbe molto olio, e non sarebbe così , bagnati.

un goccino di olio, e riempire le cozze, metterle in una  placca

da forno , aggiungere un filino di olio evo e infornare ,in

forno caldo a 180 gradi 20/25 minuti , fino che siano

belli gratinati, servire tiepidi

BUON APPETITO!!!!!!

Read Full Post »

2990678047_01f8c651582

Con questa scheda vorremmo partecipare alla raccolta

casalinga2

Ti insegno un trucco

Non è che voglio fare la saputella , ma potrei essere la mamma di molti di voi,  mi piace fare sapere i miei piccoli trucchi in cucina, e con piacere li regalo a tutte Voi, quando preparo i piatti di pesce come il il 18/05/2008 ho preparato un pranzo per 18 persone e il problema si presentava ,

come pulire i CALAMARI , certamente a seconda della ricetta per fare

questa mi servivano aperti a libro.

2990675273_283c4481441

2991524674_3d7d74e0d91

Dunque vanno tagliati sotto nelle pancia, poi si toglie la testa e tutto l’intestino,  questo si butta via ,

2990667389_81e764f5361

piatti di pesce

invece la testa si tolgono gli occhi e poi il pungiglione in mezzo ai tentacoli  io lo chiamo così ,(non conosco il suo vero nome)

2991516702_56b764ac321

poi li metto in un piatto spolvero di sale fino e faccio ugualmente con i corpi, cosi lasciandoli qualche minuto , la pelle scura si toglie più facilmente……..

2990660415_8d30eff3411

poi si risciacquano sotto il rubinetto e si mettono a far sgocciolare in attesa d i prepararli come uno desidera invece se si vuol fare fritti :

si stacca sempre la testa e l’intestino  il corpo si lascia intero, si mette sotto sale un pò e poi si pelano e si tagliano a rondelle  e po lavarli e metterli sempre a sgocciolare.

BUON LAVORO!!!!!!!!

p.s. scusatemi le foto sono brutte , ma fare le foto con una sola mano io faccio fatica ihihihihih  🙂

Read Full Post »

stitched_290

E’ una ricetta facile e tutti la preparano, io voglio farvi vedere la mia

facile buonissima e gustosissima

Stitched_292
ingredienti

1500 gr acciughe freschissime

500 aceto di vino buono

olio EVO q.b.

aglio

prezzemolo

peperoncino

sale

DSCN1130
Pulire le acciughe staccando le testa ed eliminando la lisca centrale

e aprirle a libro. mettendosi i guanti sciacquarle bene sotto

l’acqua e farle sgocciolare.poi disporle i in un grande piatto metterci l’aceto

e un pizzico di sale e lasciarle marinare per un’oretta poi scolarle

lasciarle su un canovaccio 15 minuti, poi prendere un piatto da

portata se si deve preparare un pranzo o una cena , altrimenti

metterle in un contenitore con coperchio un pò di olio evo , allineo

tutte le acciughine ,poi mettere il sale peperoncino , e il trito

che ho già preparato di prezzemolo e aglio ….. se faccio più

strati aggiungere olio fino a terminare le acciughe . coprire

con olio abbondante altrimenti fanno la muffa , coprire il piatto

da portata , con pellicola e mettere in frigo

BUON APPETITO!!!!!!!!!!!!!

Read Full Post »

La Cucina Di Casa Mia

Ricette casalinghe e regionali... con tanto amore!

Support

WordPress.com Support

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.