Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘piatto sfizioso’ Category

3781069828_f63f6b8763

E’ una ricetta anconetana , i MOSCIOLI…sono “LE COZZE”

ad ANCONA,le chiamiamo così, è una ricetta semplice e gustosa

3780262751_bd499fb0b4

ingredienti

2 kg di moscioli(cozze)

2 spicchi di aglio

1 mazzetto di prezzemolo

pepe q.b. a piacere

1 limone, succo

1 bicchiere di vino bianco

olio E.V.O.

3780268165_026e3fd820

(per preparare questa  ricetta  servirebbe delle cozze grandi)

unica cosa difficile è aprire i mocioli,dare una passarli

3780273315_2dbbd22f0f

velocemente sotto  l’acqua , poi prendere un mosciolo,

nella mano sinistra e   prendere un coltello appuntito

3781090762_474c1f5e47

e infilate la punta tra le due parti far entrare il coltello

e piano piano si apre ,e mandare il ciccio soltanto da

una parte , e poi guardare bene se c’èla stoppa ( il biffo )

3781096594_8af57a0580

in italiano , questa parte si deve togliere , perchè fa male,

se sono piene di acqua vuol dire che sono fresche recuperarla

e mettetela da parte passarle velocemente sotto il rubinetto

per togliere eventuale impurità, adagiarle in una grande

padella unta con un pochino di olio EVO,poi in una

tazza mettere il prezzemolo,aglio tritati pepe vino bianco

un pò di acqua recuperata e filtrata, e aggiungere

1/2 bicchiere di vino bianco un pochino di olio evo mescolare ,

e con un cucchiaio versare tutto  il contenuto sopra i moscioli,

coprire con un coperchio ,e mettere sul fuoco pochi minuti

scoprire ,quando si scoprono hanno cambiato colore,

versare sopra i molluschi il succo del limone . e servire

,avendo cura di servire i moscioli nei piatti con il loro

sughetto di cottura,sono buone sia calde che fredde e ….

BUON APPETITO!!!!!!!!

Read Full Post »

E’ una buonissima ricetta per chi piace il pesce, servono calamari freschi. Per

me ne ho cotto soltanto uno , . E’ gustoso e sfizioso.

Ingredienti:

calamari  (uno o due per persona, secondo la grandezza)

pane grattugiato

parmigiano grattugiato

capperi

tonno

acciughe

prezzemolo

aglio

sale & pepe

un bicchiere di vino bianco

olio d’oliva

pomodorini pachino

Pulire i calamari, togliendo la testa e gli occhi, il becco centrale;

pelare la testa, tagliare tutti i tentacoli a piccoli pezzi e metterli in

una ciotola;  il corpo lasciarlo intero, togliere tutto il dentro, pelarlo e

lasciarlo a sgocciolare. Preparare il ripieno, aggiungere i tentacoli a pezzetti,

aggiungere tutti gli ingredienti, salare e pepare,  un pochino

di olio d’oliva e mescolare. Se l’impasto fosse troppo asciutto

aggiungere un pochino di vino bianco. Riempire bene i calamari e chiuderli con

due stecchini. In una padella mettere olio oliva  ed uno spicchio d’aglio,

far soffriggere, aggiungere i calamari, farli rosolare tutto intorno e

sfumare con il vino bianco, poi aggiungere i pomodorini pachino tagliati

in quattro, mescolare ed aggiustare di sale e pepe; coprire e lasciar

cuocere 10-15 minuti girando di tanto in tanto fino che i pomodori

e i calamari sono cotti, tagliare i calamari a fette e servire con il

suo sugo di fondo.

BUON APPETITO!!!!!!

Traduci il post…

Read Full Post »

  Foto093

E’ un pane stupendo morbidissimo e profumato , adatto sempre anche nel periodo natalizio,

l’ho preparato sere fa per una cena fra amici è stato un bel successo, spero piaccia anche a

voi………

Foto092

INGREDIENTI

800 gr diFarina 00

200gr di farina grano duro

1 cubetto di lievito

300 gr di patate

1oo gr di olio exstra vergine di oliva

200 gr di olive  verdi e nere denocciolate

150 gr di pancetta affumicata

2 cucchiaini di sale

1 cucchiaio di zucchero

60 gr parmigiano

2 rametti di rosmarino

400 gr di acqua temperatura ambiente gassata

un pò di semi di sesamo

Foto086

Lessare le patate, poi passarle nello schiacciapatate ancora calde. poi in una ciotola ,

sbriciolare il lievito con lo zucchero. e acqua. poi aggiungere  man manogli ingredienti

olio.patate . e parmigiano mescolare il tutto , e lasciare lievitare.io faccio sempre

fare due lievitature…quindi prendere una carta forno versare l’impasto lievitato,

Foto091

stenderlo,spennellare con burro  e versarci sopra tutti gli ingredienti tritati

(  le olive ,pancetta rosmarino ) mescolare il tutto e farci tipo un rotolo e mettero

in uno stampo a cirniera.spennellare con un pò di burro fuso e spolverizzate

con  sesamo  coprire fare lievitare …quando è bello lievitato  metterlo

a forno caldo a  180 gradi x 30 -35 minuti secondo il vs forno fatto prova stecchino

lasciare intiepidire e …

BUON APPETITO!!!!!!

Read Full Post »

  • E’una semplice facile ricetta ..molto gustosa specialmente per i nostri bimbi

INGREDIENTI

2  uova

200 gr di carote

150gr di farina manitoba

15o gr di farina 00

18o gr di zucchero semolato

100 gr di latte fresco

100 gr di olio exstra vergine

75 gr di farina di mandole

100  gr di gocce di cioccolato

1       pizzico di sale

1       vanillina io preferisco .mezza stecca di vaniglia

1 dose  bustina  per dolci

zucchero a velo vanigliato

pane gratuggiato

un pochino di burro per imburrare le vaschette

1 confezione di vaschette di alluminio da 12

Pelare le carote e gratuggiarle…poi in una ciotola ho messo le uova e lo zucchero

e montate benissimo con le fruste elettriche, piano piano aggiunto uno alla volta

tutti gli ingredienti… sempre mescolando con le mie fruste quando tutto ciò era

pronto, ho aggiunto aiutandomi  con la spatola per dolci (alcuni la chiamano

marisa) ho aggiunto le gocce di cioccolato infarinate …mescolare bene e preparare

le vaschette di alluminio imbuttate e spolverate di pane gratuggiato. riempite tutte

metterle al forno preriscaldato a 180 gradi x 35 40 minuti fare la prova stecchino…e

spolverare con zucchero a velo a vostro gusto

BUON APPETITO!!!!!!!

 

Read Full Post »

Immagine

E’ una semplice delicato primo piatto che ho preparato per il giorno

della Santa Pasqua:

Immagine

INGREDIENTI:

1.200 gr di anche di pollo con coscia

300 gr di emental svizzero

200 gr di parmigiano grattuguiato

1/2 litro di besciamella

750 gr di funghi

2 uova

sale pepe q.b.

a piacere noce moscata

———————————————————————————-

CREPES o CRESPELLE

6 uova

500 ml di latte

40 gr di burro

pizzico sale e pepe

250gr di farina

—————————————————

besciamella

500 ml di latte

40 gr di farina

4o di burro

sale pele noce moscata

per condire ho usato solo panna liquida e parmigiano

Immagine

il una ciotola, preparare le crepes, sbattere le uova, burro sciolto, latte

farina sale pepe, mescolare bene e mettere a riposare in frigo, io lo faccio

alla sera e il mattinole ho preparate…con la crepiera ne sono venute 60.

 

In un tegame mettere a cuocere il pollo con gli odori come fare un buon brodo

lasciare raffreddare e poi tritare tutta la polpa , e metterlo in una ciotola ,aggiungere

2 uona ,parmigiano , sale pepe noce moscata . emmental tagliato a tocchetti , funghi

precedentemente trifolati e freddi, besciamella preparata mescolare il tutto e riempire

tutte le crepes..adagiarle in una teglia da forno, coprirle di panna liquida e parmigiano,

mettere in forno caldo, a 180 gradi per 30 -40 minuti fino che non si sia formata una bella

crosticina dorata e servire caldissimi e……..

p.s. avendo persone che non tollera la panna fresca ho usato

panna vegetale. posso assicurare, non avendo nessun retro gusto

l’ho trovata ottima e gradevolissima….

 

BUON APPETITO!!!!!!!!!!

Read Full Post »

E’ una ricetta che mi ha dato mio figlio Mirco, tutti bravi in famiglia in cucina

può essere un antipasto,aperitivo, contorno, secondo a vostro piacere, in pastella

deliziosamente croccante….

INGREDIENTI

cipolla bianca

olio per friggere abbondante

pastella 1° versione

farina 00

acqua gassata freddissima

tagliare la cipolla dopo averla pelata, circa  mezzo centimetro separando

delicatamente le fette, che si vengono a creare anelli.

metteri in una ciotola con abbondante acqua fredda e un pochino di sale

a bagno per circa 1 ora, questa operazione garantirà che la cipolla

non torni sù,

intanto ho preparato la pastella, semplicissima acqua e farina, una cremina morbida

ma   abbastanza sostenuta… gli anelli metterli in un canovaccio per asciugarli

poi immergeli nella pastella, in una padella con olio profondo buttare

un poco alla volta , gli anelli pastellati, rigirarli avendo cura di non farli

diventare troppo scuri, mi era rimasta della pastella ho fritto foglie di salvia

lavate ed asciugate, gli anelli vanno appoggiati in carta assorbente,poi metterli

nel piatto da portata e salare, prima di servire……. deliziosi e croccanti…

ingredienti

la seconda versione di pastella:farinaq.b. 1 uovo e birra ghiacciata…

io preferisco sempre la più semplice senza uova….provate e ….

BUON APPETITO!!!!!!!!

Read Full Post »

In questo periodo nel mio giardino ci sono tantissimi, profumi di varie spezie

in particolare modo ,tanto profumatissimo basilico, così invece di

essiccarlo,ho preferito fare del pesto a modo mio

INGREDIENTI:

600 gr di foglie di basilico(lavato e asciugato molto bene)

4 spicchi di aglio

250  gr parmigiamo e pecorino a vostro piacere

250 gr di pinoli

pizzico di sale grosso

2,3 cubetti di ghiaccio

olio exstra vergine di oliva (q.b)


il PESTO sarebbe bello farlo in un mortaio ,ma il mio è troppo piccolo

così l’ho fatto nel bel bicchierone del frullatore, a voi la facoltà di scelta;

Pulire e staccare tutte le foglie dal gambo, lavarle accuratamente ,

poi asciugarle con la centrifuga e adagiarle su una tovaglia pulita,

quando sono asciutte , ho versato i vari ingredienti nel frullatore.

mettere olio per aiutare il pesto a girare.cubetto di ghiaccio,

così non annerisce, mescolarlo e poi versarlo

in una ciotola, e continuare fino che non sono terminati tutti

ingredienti, poi mescolare bene aggiungere olio, a vostro piacere

aggiustate eventualmente con sale fino, poi ho riempito vari vasetti,

coprire con olio, e io li ho consrvati in friser, non riempite

molto i vasetti, altrimenti il vasetto congelato si rompe.quando

occorre, tirare fuori un vasetto alla volta.ci si possono condire

vari tipi di paste, per insaporire minestroni, lasagne al pesto

favolose, posterò presto la ricetta………e

BUON APPETITO!!!!!!!

Read Full Post »

Older Posts »

La Cucina Di Casa Mia

Ricette casalinghe e regionali... con tanto amore!

Support

WordPress.com Support

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.