Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘ricetta sfiziosa’

E’ una semplicissima Ricetta , gradevolissimo contorno,è molto

buona anche sulle bruschette. primi piatti freddi queste sono

semplici, ma io faccio molte varianti è gustosa e sfiziosa

Ingredienti

peperoni gialli e rossi carnosi

un ciuffetto di prezzemolo

3 spicchi di aglio possibilmente fresco

sale pepe

olio exstra vergine di oliva q.b.

a piacere una spuzzatina di aceto(anche balsamico)

Prendere una placca da forno mettere  1 foglio di  carta da forno

e metterci i peperoni lavati e asciugati arrostirli,girandoli di tanto

in tanto a 180 gradi circa 50-60 minuti, poi lasciarli raffreddare dentro

un sacchetto…. che si usa per il pane.



Quando si sono raffreddati togliere la pelle che verrà via

tutta benissimo,(mi raccomandonon lavarli) altrimenti

perderanno il loro gusto e sapore,togliere bene tutti i semi e

tagliarli a listarelle, Mettere in una ciotola con prezzemolo

e aglio tagliati sottili, sale ,pepe, olio q.b.a vostro piacere… ci sono

buone anche dei pezzetti di acciughine, coprire con pellicola

e mettere in frigo fino che la userete ,come contorno per condire

insalatone oppure bruschette tartine,insalate di pasta fredda… e….

BUON APPETITO!!!!!!

Read Full Post »

E’ una semplice e facile ricetta, un piatto unico gustoso e saporito

Ingredienti:

fettine di maiale (ho usato il prosciutto fresco)

due melanzane

due peperoni

20 pomodori pachino maturi

olio extra vergine di oliva q.b.

due spicchi di aglio

sale e pepe

Private  le melanzane del picciolo, lavatele asciugatele e tagliatele a dadini. Lavaye i peperoni, asciugateli e tagliateli a listarelle. Sbucciate l’aglio e tagliatelo, i pomodori tagliateli e metteteli a sgocciolare in un colino, così perdono l’acqua di vegetazione. Prendete una padella grande,

aggiungetevi l’olio e l’aglio e mettete le fettine di maiale (lonza o prosciutto) a rosolate un minuto per parte. Toglietele dal fuoco e nella padella unite tutte le verdure preparate in precedenza;  salate e continuare la cottura a fuoco basso, unendo un goccino di brodo vegetale se necessario. Quando le verdure sono quasi cotte, mettete la carne ad insaporire assieme a loro fino che tutto non sia cotto. Ponete la carne e le verdure calde in  un piatto da portata e servite in tavola.

BUON APPETITO!

Traduci il post…

Read Full Post »

Un flan facile da fare, e molto gustoso

Ingredienti;

600 gr di cardi

4 uova

70 gr di burro

80 gr di parmigiano grattugiato

50 gr di farina

4 cucchiai di olio di oliva extra vergine

1/2 litro di brodo vegetale

1/2 litro di latte

sale e pepe q.b.

noce moscata

Pulite i cardi, lavateli,togliere i e tagliateli a tocchetti piccoli;

poneteli in una casseruola con 10 gr di burro, l’olio,1 cucchiaio

di farina e il brodo.Insaporite con un pizzico di sale e pepe,cuoceteli

a fuoco medio per 1 ora e 15 minuti,alla fine dovranno risultare

teneri e asciutti.

Preparate la besciamella con 50gr di burro,50 gr di farina e il latte;

salatela e profumatela con la noce moscata.Una volta pronta,

incorporate le uova , uno ad uno mescolando molto bene dopo

ogni aggiunta affinchè non si rapprendano;poi unite il parmigiano

grattugiato.Aggiungere anche i cardi a pezzetti e mescolare per

amalgamare bene tutti gli ingredienti.Imburrate uno stampo ad anello

con il buco in centro,versate il composto e cuocere il flan nel forno

già caldo a 190 gradi per 50-60 minuti,fare la prova stecchino

Sformate delicatamente il flan sul piatto da portata e servitelo

subito in tavola e….

BUON APPETITO!!!!!!!!!

Traduci il post…

Read Full Post »

Una semplice torta come piatto unico. Io ho fatto una torta singola, ma si pos-

sono fare delle piccole tortine da 10 cm di diametro, da servire come  antipasto.

Ingredienti:

Per la pasta :

200 gr di farina

100 gr di burro

4 o 5 cucchiai di acqua

sale

Per il ripieno:

4 grosse cipolle bianche

150 gr di speck affumicato (tagliato a fettine)

30 gr di burro

4  uova

200 ml di panna fresca

sale e pepe bianco

noce moscata

1 mozzarella fior di latte (tagliata a cubetti)

Utilizzare una teglia grande da 26 oppure 8 formine da 10 cm di diametro

Preparare la pasta: setacciare la farina e disporla sul piano

di lavoro, al centro mettere il burro a temperatura ambiente e

tagliato a pezzetti; impastare il tutto aggiungendo l’acqua e sale

e lavorare la pasta ottenendo un composto liscio ed omogeneo.

Con la pasta formare una palla ed avvolgerla nella

pellicola trasparente, lasciandola riposare al fresco per un’ora o due.

Il ripieno:

pelare le cipolle e tagliarle a fette sottilissime, tagliare

lo speck a listarelle e metterle a soffriggere in una

padella, poi aggiungere la cipolla tagliata, il burro ed accantonare

dopo che si  è appassito; a parte sbattere le uova con

la panna in un recipiente, aggiungere la mozzarella

tagliata a dadini e mescolare la miscela ottenuta nella

padella con le  cipolle e lo speck che nel frattempo si è

raffreddata. Aggiungere un pizzico di sale,pepe.e noce moscata

Stendere la pasta con il mattarello; rivestire la teglia oppure

le formine di carta da forno e poi con la pasta, inserire il ripieno

di cipolle e mettere al forno a 200 gradi per 25-30 minuti.

Dopo sfornate  servire con una guarnizione di erba cipollina.

Questa torta, semplice e gustosa, è molto buona sia calda che fredda.

BUON APPETITO!!!!!!!

p.s. Mi spiace ma ho perso le foto del passo passo, le posterò la prossima volta. Grazie!

Traduci il post…

Read Full Post »

Un gustoso piatto unico, con zucchine e pollo alla senape,

molto semplice da preparare.

Ingredienti:

200 gr di riso

due zucchine

un porro

mezza cipolla bianca

30 gr di burro

30 gr di parmigiano grattugiato

un litro di brodo vegetale

un bicchiere di vino bianco

due cucchiai di olio extravergine di oliva

sale e pepe

Per il pollo alla senape:

300 gr di pollo

un cucchiaio di senape in polvere

pane grattugiato q.b.

olio extravergine di oliva

il succo di un limone

40 gr di burro

un pò di prezzemolo

sale e pepe

In una pentola soffriggere nell’olio di oliva il porro e la cipolla tagliati

finemente; unire il riso, tostarlo e sfumarlo con il vino. Aggiungere

le zucchine tagliate a cubetti e versarvi il brodo bollente,

aggiungendone un mestolo alla volta; salare e pepare. Quando

è cotto mantecare con il burro e parmigiano. Prendere uno

stampo ad anello già imburrato e versarvi il riso, livellandolo.

————-

Lavare il pollo e tagliarlo a listarelle. In una ciotola versare

tre cucchiai di olio, il succo del limone ed un cucchiaio di senape, sale

e pepe; sbattere emulsionando il tutto, versarvi il pollo e lasciarlo in

infusione per circa due ore. A parte scaldare in una padella 30 gr di burro e

tre cucchiai di olio di oliva, sgocciolare il pollo dalla marinatura e, dopo

averlo passato nel pane grattugiato, farlo rosolare nella padella.

Prendere un piatto da portata, versarvi l’anello di riso e porci al

centro ed intorno il pollo rosolato. Prima di servirlo in tavola,

ben caldo, spolverare con prezzemolo tritato.

BUON APPETITO!!!!!!!!

Traduci il post…

Read Full Post »

Una torta sofficissima e delicata, con farina di mandorle. Può

essere un buon dopo pasto oppure una ottima colazione.

Ingredienti:

quattro uova

250 gr di zucchero semolato

130 gr di burro

100 gr di mandorle

100 gr di fecola di patate

1 bustina di lievito per dolci

100 gr di zucchero vanigliato

100 gr di cacao amaro

320 gr circa di latte

una presina di sale

buccia di limone grattugiata

Per la teglia: da 27cm con buco in mezzo

un pò di burro e del pane grattugiato.

Tritare le mandorle con metà zucchero in un frullatore, fino a farle

diventate quasi farina. Prendere due ciotole, una più grande dove

mettere i tuorli e nell’altra gli albumi, da montare a neve ben

ferma ed aggiungendo un pizzico di sale. Montare i tuorli con lo

zucchero rimasto fino a farli diventare spumosi, aggiungere il burro

fuso freddo, continuando a mescolare bene. Unire il cacao, la fecola

e tutti gli altri ingredienti. Infine aggiungere il latte, un poco alla volta,

fino ad ottenere un impasto morbido; a questo punto aggiungere le

chiare montate , avendo cura di mescolare con una spatola dall’alto

in basso per non smontarle. Imburrare una teglia e cospargela di pane

grattugiato, avendo cura di capovolgerla per eliminare il pane

pane in eccesso; versarvi il composto, livellare e mettere in forno

già caldo a 180 gradi per45 minuti. Fare la prova stecchino ed

eventualmente cuocere per altri dieci minuti a 160°.

Sfornare e mettere la torta in un piatto da portata,

quando è fredda decorare con zucchero a velo vanigliato.

BUON APPETITO!!!!!!!!!!

p.s. volendo si può guarnire con panna montata.

Traduci il post…

Read Full Post »

E’ una ricetta con fettine di pollo e peperoni, semplice e

gustosa , come buon secondo o per un’ottima cenetta.

Ingredienti:

fettine di pollo tagliate sottili

due peperoni, uno giallo ed uno rosso

uno scalogno

mezza cipolla bianca

quindici pomodorini pachino

prezzemolo tritato

basilico

olio Extra vergine di oliva

una noce di burro da 10 gr circa

un bicchiere di vino bianco

un pò di brodo di carne

Far rosolare la cipolla e lo scalogno, tritati a cubetti, in

una padella con olio di oliva. Tagliare i peperoni anch’essi a cubetti,

aggiungerli nella padella, salare per eliminare tutta l’acqua e coprire

con un coperchio; pepare a piacere e far cuocere così circa 20 minuti.

Una volta spento aggiungere il prezzemolo ed il basilico tritati, mescolare

e lasciare raffreddare coperto. Nel frattempo preparare le fettine di petto,

e batterle col batticarne. Farcirle con un cucchiaio abbondante del

composto di peperoni, e legarle con filo da cucina o con gli stuzzicadenti,

formando degli involtini. In una padella mettere un pò di olio di oliva

e la noce di burro, scaldare e far rosolare gli involtini; quando saranno

dorati bagnarli con il vino e un pò di brodo, aggiungere i pomodorini

tagliati in quattro, salare e pepare e proseguire la cottura a fuoco lento

per 15-20 minuti, unendo il brodo se necessario ed avendo cura di girarli,

di tanto in tanto. Finito di cuocerli disporre gli involtini sui piatti

da portata versandoci sopra un pò del liquido di cottura.

Si possono accompagnare con verdure cotte o patate lesse.

BUON APPETITO!!!!!!!!!!

Traduci il post…

Read Full Post »

Older Posts »