Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Zuppe’ Category

 

E’ una zuppa una ricetta semplice , mi ha fatto mangiare una amica di Agrigento….

quindi una Ricetta Siciliana,non immaginavo come fosse buona …

l’ho mangiata con dei crostini.io invece  a casa mia.l’ho preparata con

la pasta corta, è una zuppa che fa molto bene ,dato che questa verdura,

e la zucchina”CUCUZZA” ha delle proprietà sono molto rinfrescanti e benefiche

INGREDIENTI:

500 gr  di foglie di teneruna

1 zucchina “CUCUZZA”

4 pomodori maturi grandi

2 cipolle bianche o quelle che preferite

4 patate+ 2 da mettere intere

sale grosso

pepe q,b.

parmigiano gratuggiato

olio di oliva extra vergine  q.b

pane  tostato ….oppure pasta ditali

 

Mettere in una pentola abbastanza capiente a scaldare l’ acqua,poi aggiungere un pò di sale grosso

si preparano tutte le verdure, si tagliano le foglie, a pezzetti, la zucchina a pezzetti, così tagliare

( Cucuzza)

tutte le altre verdure, le cipolle tagliate sottili, i pomodori così tutto il resto appena l’acqua bolle

mettere tutte le verdure, aggiungere anche 2 patate intere, coprire e lasciare bollire almeno

(cucuzza)

1 ora,Sentire se le patate sono cotte,schiacciare le due patate intere con la forchetta, sentire se

va bene di sale aggiustare eventualmente, pepare a vostro piacere, se volete i crostini di pane, versate

le verdure su un piatto , versare dell’olio di oliva , parmigiano ….. io ho invece aggiunto la pasta ,

quando è cotta servite calda con olio exstra vergine e parmigiano….

il profumo delizioso,che si sentiva in casa mia, non si può immaginare

BUON APPETITO!!!!!!!!

Read Full Post »

E’ un piatto regionale, mangiato moltissime volte e che in  famiglia piace ,

così giorni fa, seguendo le istruzioni di una amica toscana,

l’ho preparata. E’ buonissima, è piaciuta anche agli altri componenti

della mia famiglia… Preparata nelle cocottine si può anche congelare

e al momento in cui si vuol servire si mette in forno… ed è pronta!

Ingredienti:

300 gr di fagioli secchi (cannellini)

tre patate

400 gr di cavolo nero

500 gr di cavolo verza

un porro

due coste di sedano

due carote

tre zucchine

tre cipolle

due spicchi di aglio

cinque pomodori maturi (pelati e tagliati a pezzettoni)

pane raffermo casereccio

parmigiano a piacere

sale e pepe

olio d’oliva

Mi raccomando di mettere il cavolo nero, altrimenti non è ribollita… La sera

prima lavate e mettete in ammollo in acqua fredda i fagioli,  il mattino dopo

versateli in un tegame e fateli bollire mettendoli sul fuoco con acqua fredda;

quando sono cotti , spegnete e lasciateli nella loro acqua. (Come pentola io

preferisco il coccio); versare olio d’oliva e mettere a soffriggere scalogno, aglio

e cipolla tagliati sottile, poi tagliare tutte le verdure in piccoli pezzi ,

come per un minestone. Per il cavolo nero, ho tolto il centro della costa essendo

un pò dura, e anche questo l’ho tagliato sottile come le  altre verdure,

ho unito il tutto e fatto stufare piano piano, poi quando si è appassito ,

ho aggiunto il pomodoro pelato e tagliato sottilissimo, assieme a sale e pepe

e infine del brodo vegetale, se lo avete , oppure acqua. Coprire e lasciar bollire

2 ore, poi spegnere. Il giorno dopo riscaldare aggiungendo i fagioli senza

brodo di cottura e fare bollire ancora un’ora; se si asciuga allungare con

l’acqua dei fagioli. Nel frattempo fare a fette il pane (io ho usato quello

fatto in casa e tagliato a dadini ed abbrustolito in forno, aggiunto

al momento di servire con una bella manciata di parmigiano. Si può

fare anche una seconda versione ed è buonissima: usare le cocottine

di terracotta , metterci un pò di ribollita , una fetta di pane tagliata in due e

anche questa abbrustolita, altra verdura , pane, verdura e parmigiano, poi

mettere in forno a 180 gradi per 15-20 minuti e servire caldo.

BUON APPETITO!!!!!!!!

Traduci il post…

Read Full Post »

3946475675_13f087df30

E’ una semplice ricetta ma gustosissima, ieri sera i miei ospiti

hanno molto gradito, e oggi ne faccio per loro.fantastiche!!!

3946467933_08a42ef7b3

ingredienti

3 melanzane lunghe

100 gr di tonno

1oo gr di olive nere denocciolate

60 gr di capperi

6 acciughe

2  fette di pane

un pò di parmigiano e romano (a piacere)

750 gr di pomodori maturi

aglio, cipolla tropea

un pò di prezzemolo

sale e pepe q.b.

olio E.V.O. q.b.

olio di arachide per friggere q.b.

3947252890_ba47311bc4

ho tagliato in due le melanzane , scavarle togliendo la polpa,

e mettere a bagno in acqua e sale , la polpa tagliarla a

tocchetti e friggerla,poi metterla su carta assorbente in modo

3946464513_835484e97c

che si asciughi bene dall’olio,sbollentare in una pentola

di acqua bollente , tutti i pomodori ,dopo averli fatti una croce

sotto , e così si pelano benissimo, io ho lasciato anche i semi ,

3947261356_04a11373b8

altrimenti toglieteli e tagliate i pomodori a tocchetti e

metterli in una ciotola,tagliare sottilissima,la cipolla e aglio,

prezzemolo, sminuzzare il tonno,il pane,le acciughe,

finire di mettere tutti gli ingredienti comprese l’interno

delle melanzane fritte ,salare e pepare e mescolare

tutto bene asciugare le melanzane scavate, poi con

un cucchiaio, riempire tutte le melanzane con il

composto preparato, e metterli in una placca

da forno, ricoperti con carta, adagiarli uno accanto

all’altro mettere sopra un filino di olio E.V.O. coprire con

stagnola, e mettere in forno caldo a 180 gradi per 1 ora

dieci minuti prima scoprirli per farli dorare poi servite

caldi oppure tiepidi e…..

BUON APPETITO!!!!!!!!!!

Traduci il post…

Read Full Post »

3622160528_137b5de94e

Su GRANDE richiesta di una cara amica,anche ha

voluto provare una nuova versione ,quindi eccola, io invece

sono ghiotta del pesce e quindi questa ricetta ,

pensavo che non fosse così buona è semplice facile e

gustosissima

3622164664_26ac94bc40

ingredienti

300 gr di fregula

250 gr di pomodoro da sugo

2 spicchi di aglio

1 cipolla

prezzemolo

olio E.V.O. q.b.

700 gr di brodo di carne

un pò di basilico

100 gr di pecorino sardo grattugiato

sale e pepe

3622157322_71b3d14a6d

tritare l’aglio ,cipolla,prezzemolo, poi metterlo a soffriggere

in un tegame di terracotta, e far cuocere 10/15 minuti, fino che la

cipolla diventi trasparente, dopo aver sbollentato i pomodori e

poi passarli al setaccio ,aggiungere al soffritto,e lasciare cuocere

40 minuti, mescolando di tanto in tanto, aggiungere il brodo

di carne già caldo, appena torna a bollire aggiungere la fregula

e il basilico tagliato a pezzetti con le mani, e lasciar cuocere , 20 / 22

minuti, appena cotta,aggiungere il pecorino grattugiato, mescolare

bene ..e servire subito la zuppa deve essere caldissima…..e

BUON APPETITO!!!!!!!

Traduci il post…

Read Full Post »

3015300678_66fec322c8

La faccio spesso le mie nuore , e le mie nipotine..ogni tanto me la chiedono e io pronta le accontento è

buonissima e facile! a casa mia ne vanno tutti ghiotti è un piatto  unico………

Ho preparato la dose per 4 persone:

cipolle dorate grosse   6

burro          1/2 etto

farina           1 cucchiaio

brodo          1500 cc

sale pepe

emmental svizzero 250g

parmigiano q.b.

3015162058_bf99a27e3c

pane  casalingo oppure pane toscano  4 belle fette

prendo le fette di pane io uso quello Casalingo

oppure Toscano.taglio a dadini e

metto in forno a dorare ,quindi le divido nelle cocottine di terracotta

una a persona, volendo potete mettere più pane,poi  spolvero di

parmigiano a piacere,

e  in un tegame ,io uso la terracotta, metto il

burro, le cipolle tagliate sottilissime con la mandolina e accendo il

fuoco ,con un pochino di sale , faccio stufare piano piano,dopo circa

30 minuti aggiungo la farina serve per addensare,sempre

mescolando,per non fare i grumi, aggiungo il brodo leggero ,oppure di

vegetale,sale pepe e faccio bollire ,quasi 2 ore ,quando manca 1 ora

alla cena o pranzo verso la zuppa sopra il pane e copro con

emmental grattugiato a listarelle mettere in forno a 180gradi x 25 o

30 minuti quando la  zuppa e gratinata servire ,p.s. volendo potete

aggiungere una noce di burro prima di mettere in forno …..

BUON APPETITO!!!!!!!

p.s. le foto non sono belle ,ma stasera preparo questa zuppa per la mia famiglia e se posso faccio le foto….


Read Full Post »

3356490151_24417357bc

(FREGULA CUN COCCIULLA)

E ‘ Un piatto tipico sardo la chiamano così  , è piaciuta moltissimo …

un piatto anche velocissimo e molto gustoso

3356498505_166be0bfa3

ingredienti

250 gr di fregola fatta a mano

1 kg di arselle ( vongole veraci)

350 gr di pomodori pelati (oppure passata)

3 spicchi di aglio

1 pò di prezzemolo

olio E.V.O. q.b.

peperoncino

sale

700 /800 gr brodo di fumetto di pesce

3356484975_5040eca559

Mettere a bagno le vongole con acqua e sale almeno 2 ore,poi

lavarle molto bene e metterle in una padella a fuoco medio per

farle aprire, scartare quelle chiuse,( sono piene di sabbia oppure

sono vuote ) lasciare un po intere ,da mettere sopra,le altre

lasciarle parte , filtrare il liquido di cottura,

3357290642_0cbe53a2e8

Sbucciare, l’aglio e con il prezzemolo,tritarlo e metterlo in una

padella a soffriggere,aggiungere il pomodoro tagliato sottile oppure la passata e farlo cuocere 15 minuti,peperoncino, poi aggiungere  il brodo di pesce,oppure acqua ,aggiungere le vongole sgusciate,il loro brodo filtrato

3357297394_f0fc87cb28

,regolate di sale,  appena riprende il bollore, aggiungere la fregola,

attenti a non farla asciugare troppo altrimenti aggiungere un pò di acqua,

quando è quasi cotta, aggiungere le arselle con la buccia appena pronto servire subito .spolverizzare con prezzemolo crudo e…..

BUON APPETITO!!!!!!!

CURIOSITA’ in Sardegna le arselle sono molto usate per condire la pasta o preparare gli umidi,o zuppe come questa a base di fregola ;le più pregiate sono quelle comunemente dette “vongole veraci” per apprezzarle meglio ricordarvi di non cuoceròle troppo,perchè rischiano ad indurirsi

Traduci il post…

Read Full Post »

3343524843_c9c45f32fc

E’ un semplice piatto di pasta e fagioli, la faccio a modo mio ,

molto buona e gustosa …..questa è la mia ricetta

3343521111_4b576bcdda1

ingredienti

400 gr di fagioli borlotti , secchi

50    gr  di lardo di colonnata

1              pochino di  olio EVO

2              patate

1              pezzetto di cipolla

sedano ,carota

150   gr  di passata di pomodoro

2/3          spicchi di aglio

1              pò di prezzemolo

sale e pepe q.b.

dado oppure brodo già fatto

200 gr    di pasta ,io ho messo ditalini

3343528315_53926524901

la sera prima ho messo a bagno in acqua fredda i fagioli borlotti , il mattino l’ho messi in un tegame , con solo acqua e fatti lessare, poi scolarli

in un tegame di terracotta , con sotto spargifiamma  ,mettere  un pochino di olio

,e il lardo e cipolla  sedano carota ,tutto macinato e fare soffriggere , poi aggiungere,i fagioli, le patate tagliate a metà, , aggiungere il passato di pomodoro, e aggiungere il brodo, se l’ abbiamo altrimenti ,mettere il dado e

dscn2063

acqua calda , pepe e aggiustare di sale , fare bollire due ore coperto,poi con il frullatore ad immersione ,frullare il tutto , e mettere a cuocere la pasta , e se piacciono ,si possono mettere un po di fagioli interi ,al momento della pasta

dscn2064

in un pentolino ho messo dell’olio evo , e aggiunto l’aglio e il prezzemolo tritato, e far rosolare , infine quando la pasta è cotta ,spegnere il fuoco , e versare mescolando il trito di prezzemolo, e servire… volendo si può aggiungere dell’olio Evo crudo , una bella manciata di parmigiano e

BUON APPETITO!!!!!!!!!

Traduci il post…

Read Full Post »

Older Posts »