Feeds:
Articoli
Commenti

Archivio per la categoria ‘torte’

E’ una semplice ricetta della nonna, gradevole e che ho voluto preparare

molto semplice,con un nuovo stampo regalato da una amica x il Santo NATALE

spero piaccia anche a voi

DSCF0066

INGREDIENTI

gr 200 di farina 00

gr 100 di farina manitoba

gr  150 di zucchero

4 uova

gr  120  di burro

gr 75 di mandorle grattugiate

1 limone.(scorza grattugiata )

  gr 100 di cucchiai  uvetta sultanina

1 una bustina di lievito vanigliato,

gr 150 di latte

i bicchierino di liquore ( io ho messo anice)

pizzico di sale

un pò do zucchero di canna

un pò di olio

e del latte x mettere a dagno l’uvetta

DSCF0067

Mettete l’uvetta a bagno nel latte per circa 30 minuti. Scolatela, strizzatela,

asciugatela e infarinatela ,prendere una ciotola e lavorate il burro morbido

con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e gonfio

aggiungere i tuorli , mettendo in una ciotola gli albumi e  continuate

a montare,aggiungere le farine setacciate con il lievito,aggiungere

DSCF0068

il liquore a piacere.il latte…la scorza di limone grattuggiata,pizzico sale

e infine aggiungere le mandorle grattugiate e l’uvetta infarinata,continuare

a mescolare bene il tutto,prendere lo stampo spenellare con olio di oliva

e spolverizzare con zucchero di canna…versarvi tutto l’impasto

e mettere a forno caldo a 180 gradi x 35..40 minuti fare prova stecchino.

BUON APPETITO!!!!

. Unite la scorza di limone grattugiata e l’uvetta. Montate gli albumi a neve con un pizzico di sale e incorporateli al composto. Foderate uno stampo a cerniera di 26 cm di diametro. Con carta forno bagnata e strizzata e versatevi il composto. Infornate la torta a 180° per circa 40 minuti. Lasciate raffreddare e servite

Read Full Post »

  • E’una semplice facile ricetta ..molto gustosa specialmente per i nostri bimbi

INGREDIENTI

2  uova

200 gr di carote

150gr di farina manitoba

15o gr di farina 00

18o gr di zucchero semolato

100 gr di latte fresco

100 gr di olio exstra vergine

75 gr di farina di mandole

100  gr di gocce di cioccolato

1       pizzico di sale

1       vanillina io preferisco .mezza stecca di vaniglia

1 dose  bustina  per dolci

zucchero a velo vanigliato

pane gratuggiato

un pochino di burro per imburrare le vaschette

1 confezione di vaschette di alluminio da 12

Pelare le carote e gratuggiarle…poi in una ciotola ho messo le uova e lo zucchero

e montate benissimo con le fruste elettriche, piano piano aggiunto uno alla volta

tutti gli ingredienti… sempre mescolando con le mie fruste quando tutto ciò era

pronto, ho aggiunto aiutandomi  con la spatola per dolci (alcuni la chiamano

marisa) ho aggiunto le gocce di cioccolato infarinate …mescolare bene e preparare

le vaschette di alluminio imbuttate e spolverate di pane gratuggiato. riempite tutte

metterle al forno preriscaldato a 180 gradi x 35 40 minuti fare la prova stecchino…e

spolverare con zucchero a velo a vostro gusto

BUON APPETITO!!!!!!!

 

Read Full Post »

Una semplice torta come piatto unico. Io ho fatto una torta singola, ma si pos-

sono fare delle piccole tortine da 10 cm di diametro, da servire come  antipasto.

Ingredienti:

Per la pasta :

200 gr di farina

100 gr di burro

4 o 5 cucchiai di acqua

sale

Per il ripieno:

4 grosse cipolle bianche

150 gr di speck affumicato (tagliato a fettine)

30 gr di burro

4  uova

200 ml di panna fresca

sale e pepe bianco

noce moscata

1 mozzarella fior di latte (tagliata a cubetti)

Utilizzare una teglia grande da 26 oppure 8 formine da 10 cm di diametro

Preparare la pasta: setacciare la farina e disporla sul piano

di lavoro, al centro mettere il burro a temperatura ambiente e

tagliato a pezzetti; impastare il tutto aggiungendo l’acqua e sale

e lavorare la pasta ottenendo un composto liscio ed omogeneo.

Con la pasta formare una palla ed avvolgerla nella

pellicola trasparente, lasciandola riposare al fresco per un’ora o due.

Il ripieno:

pelare le cipolle e tagliarle a fette sottilissime, tagliare

lo speck a listarelle e metterle a soffriggere in una

padella, poi aggiungere la cipolla tagliata, il burro ed accantonare

dopo che si  è appassito; a parte sbattere le uova con

la panna in un recipiente, aggiungere la mozzarella

tagliata a dadini e mescolare la miscela ottenuta nella

padella con le  cipolle e lo speck che nel frattempo si è

raffreddata. Aggiungere un pizzico di sale,pepe.e noce moscata

Stendere la pasta con il mattarello; rivestire la teglia oppure

le formine di carta da forno e poi con la pasta, inserire il ripieno

di cipolle e mettere al forno a 200 gradi per 25-30 minuti.

Dopo sfornate  servire con una guarnizione di erba cipollina.

Questa torta, semplice e gustosa, è molto buona sia calda che fredda.

BUON APPETITO!!!!!!!

p.s. Mi spiace ma ho perso le foto del passo passo, le posterò la prossima volta. Grazie!

Traduci il post…

Read Full Post »

Una torta sofficissima e delicata, con farina di mandorle. Può

essere un buon dopo pasto oppure una ottima colazione.

Ingredienti:

quattro uova

250 gr di zucchero semolato

130 gr di burro

100 gr di mandorle

100 gr di fecola di patate

1 bustina di lievito per dolci

100 gr di zucchero vanigliato

100 gr di cacao amaro

320 gr circa di latte

una presina di sale

buccia di limone grattugiata

Per la teglia: da 27cm con buco in mezzo

un pò di burro e del pane grattugiato.

Tritare le mandorle con metà zucchero in un frullatore, fino a farle

diventate quasi farina. Prendere due ciotole, una più grande dove

mettere i tuorli e nell’altra gli albumi, da montare a neve ben

ferma ed aggiungendo un pizzico di sale. Montare i tuorli con lo

zucchero rimasto fino a farli diventare spumosi, aggiungere il burro

fuso freddo, continuando a mescolare bene. Unire il cacao, la fecola

e tutti gli altri ingredienti. Infine aggiungere il latte, un poco alla volta,

fino ad ottenere un impasto morbido; a questo punto aggiungere le

chiare montate , avendo cura di mescolare con una spatola dall’alto

in basso per non smontarle. Imburrare una teglia e cospargela di pane

grattugiato, avendo cura di capovolgerla per eliminare il pane

pane in eccesso; versarvi il composto, livellare e mettere in forno

già caldo a 180 gradi per45 minuti. Fare la prova stecchino ed

eventualmente cuocere per altri dieci minuti a 160°.

Sfornare e mettere la torta in un piatto da portata,

quando è fredda decorare con zucchero a velo vanigliato.

BUON APPETITO!!!!!!!!!!

p.s. volendo si può guarnire con panna montata.

Traduci il post…

Read Full Post »

In molti modi si fa questa torta, io ho cambiato totalmente la ricetta

perchè andrebbe fatte con delle palline piu grandi in modo che in una

teglia da 30/32 si usa 16/18 palline di ripieno, in questa ricetta

ho fatto le prove anche per l’antipasto delle prossime Festività,

ho fatto anche la colazione del compleanno della mia nipotina

con i suoi 18 anni, è stata in tutti modi gradita è buonissima!!

ingredienti

per il lievitino

20 gr di lievito di birra

80 gr di acqua gassata

135 gr di farina di forza (manitoba)

amalgamare bene gli ingredienti e lasciare lievitare 30 minuti

per l’impasto che ho fatto questo

250  gr di farina 00

250 gr di farina manitoba

60 gr di formaggio pecorino grattugiato

120gr di latte

3 uova( 200 gr )

1 cucchiaino di zucchero

1 cucchiaino di sale

120 gr di burro io ho usato( metà strutto e metà burro)

per il ripieno

200 rg di ricotta

100 gr di robiola

1 uovo

250 di salame  felino a dadini

250 gr di provola affumicata

1 pizzico di sale

100 gr di olive bianche o nere (facoltative)

per pennellare

1 uovo con un pochino di latte

Preparare il lievitino e lasciare lievitare, poi nella macchina del pane

versare le uova il latte sbattute , poi sciogliere lo strutto e il burro

farlo sciogliere a microonde, e appena e freddo versarlo nel cestello

setacciare le farina, zucchero, il formaggio grattugiato e quando è

tutto mescolato aggiungere il lievitino, al beep ho aggiunto il sale

fare impastare lievitare nella macchina, poi mettere l’impasto

in una ciotola , coprire con pellicola e metterla tutta la notte in frigo

poi ho preparato il ripieno in una ciotola mettere la ricotta e robiola

l’uovo, e il sale mescolare bene , poi tagliare la scamorza e il salame

a dadini prendere  l’impasto schiacciarlo e fare tanti dischetti

da 10/12 cm, mettere un po di ripieno, la scamorza, e il salame

poi cercare di chiudere bene le palline, ungere la teglia e le palline

metterle distanziate un pò l’una dall’altra, che così quando lievita

si uniscono,lasciare lievitare circa 1 ora , poi sbattere l’uovo con

un pò di latte e mettere a forno caldo a 180 gradi per 2/ /30 minuti

fare la prova stecchino, deve essere bella dorata

BUON APPETITO!!!!!!!!!

Traduci il post…

Read Full Post »

Older Posts »