Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘piatti internazionale’ Category

3836971793_bca0028713

E’ una ricetta che si fa a Roma , ma le sue origine sono

  Ebraica , è una ricetta gustosa

e appetitosa , per prepararla ci vogliono 2 giorni , ma

credetemi è un piatto che merita di gustare,presa in tv

3836964307_cdd5336a4b

ingredienti

1500 gr di zucchine Romanesche

100 gr di aceto di buon vino bianco

3/4 spicchi di aglio

basilico abbondante

sale pepe q.b.

olio di arachidi per friggere

3837749474_52f8d7edcb

si lavano le zucchine e si affettano sottili , io ho usato

la mandolina,poi ho preso la carta che usano i

DSCN2548

ristoranti abbastanza spessa ,e ho messo le zucchine

tutte allineate , e ho fatto varo strati,poi le ho avvolte

e lasciate così ,per 24 ore,  nel frattempo, ho messo

a macerare nell’aceto le fettine di aglio, e un pò di

DSCN2549

basilico… trascorse le 24 ore friggere, e adagiarli in

carta assorbente in modo di assorbire ,il più olio possibile

poi e si mettono in un recipiente di vetro a strati alternati,

orizzontali aggiungere qualche fettina di aglio basilico tagliato

sottile e verticali .la direzione della zucchina ..poi

si mette un pochino di sale, e pepe uno strato si e uno no

quando  finito di disporre le zucchine, l’aglio e il basilico

vi si versa sopra l’aceto insieme terminare con le fettine di

aglio rimasto.Il giorno dopo con l’aiuto di due forchette

il tutto si deve rovesciare rimettendo le zucchine

nel contenitore. poi si possono consumare il giorno

dopo , su panini imbottiti, aggiungendo un goccino

di olio, o su fettine di pane … sono stuzzicose e

appetitose  fantastiche,

p.s.si possono mettere anche nei vasetti e conservate

in frigorifero , io nella stessa maniera ho preparato

anche le melanzane, si lasciano ad asciugare 24 ore così

perdono tutta l’acqua, e si fa molto prima a friggerle

BUON APPETITO!!!!!!!!!

Read Full Post »

3235560813_a3d2def768

E’ una ricetta di un vecchio amico . lui l’aveva scritta e io l’ho preparata e fatto  questa foto buonissima, il soufflè quì io l’ho capovolta , ma si può servire nello stampo,non è facilissimo, è molto importante è il forno..

3236403314_ac6bd71cd7

Ingredienti

1/2 l. latte

100g. burro

110 g. farina

8 uova

200 g. formaggio Emmental saporito

3 cucchiai parmigiano grattugiato

sale pepe noce moscata.q.b.

Far sciogliere il burro, aggiungere noce moscata, sale e pepe. Aggiungere la farina, mescolare bene; versare il latte freddo e riportare ad ebollizione. mescolando bene si otterrà una massa densa e liscia, come una besciamella “dura”. Togliere dal fuoco, aggiungere il formaggio grana grattugiato e l’Emmental grattugiato a fiammifero. i rossi d’uovo uno a uno, avendo cura. di incorporarli bene alla massa. prima di aggiungere il secondo tuorlo e via di seguito.

poi  a questo punto fare raffreddare il tutto.  montare a neve ferma gli albumi e incorporarli alla massa, quando è fredda completamente, utilizzando un cucchiaio di legno.

versare il tutto in uno stampo  imburrato e cosparso di parmigiano.

e poi mettere in forno sulla griglia più in basso a forno caldo

40 minuti a 200 gradi, appena cotto servire immediatamente,non aprire mai il forno se non a cottura ultimata mi raccomando!!!, è di sapore molto delicato ,(volendo si può usare anche la fontina) che è un pò più saporita e…..

BUON APPETITO!!!!!!!!


Read Full Post »