Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘buffet’ Category

  Foto093

E’ un pane stupendo morbidissimo e profumato , adatto sempre anche nel periodo natalizio,

l’ho preparato sere fa per una cena fra amici è stato un bel successo, spero piaccia anche a

voi………

Foto092

INGREDIENTI

800 gr diFarina 00

200gr di farina grano duro

1 cubetto di lievito

300 gr di patate

1oo gr di olio exstra vergine di oliva

200 gr di olive  verdi e nere denocciolate

150 gr di pancetta affumicata

2 cucchiaini di sale

1 cucchiaio di zucchero

60 gr parmigiano

2 rametti di rosmarino

400 gr di acqua temperatura ambiente gassata

un pò di semi di sesamo

Foto086

Lessare le patate, poi passarle nello schiacciapatate ancora calde. poi in una ciotola ,

sbriciolare il lievito con lo zucchero. e acqua. poi aggiungere  man manogli ingredienti

olio.patate . e parmigiano mescolare il tutto , e lasciare lievitare.io faccio sempre

fare due lievitature…quindi prendere una carta forno versare l’impasto lievitato,

Foto091

stenderlo,spennellare con burro  e versarci sopra tutti gli ingredienti tritati

(  le olive ,pancetta rosmarino ) mescolare il tutto e farci tipo un rotolo e mettero

in uno stampo a cirniera.spennellare con un pò di burro fuso e spolverizzate

con  sesamo  coprire fare lievitare …quando è bello lievitato  metterlo

a forno caldo a  180 gradi x 30 -35 minuti secondo il vs forno fatto prova stecchino

lasciare intiepidire e …

BUON APPETITO!!!!!!

Read Full Post »

mid_9ac2640e36aa19ca9d255336d9389b50_stitched_095_1203266463_7053901

E’ una ricetta :Marchigiana sono dolci  della  mia famiglia , noi li prepariamo

a Carnevale,invece in altre regioni  , sono diverse  le preparano  per il Santo Natale,

in tutta Italia hanno vari nomi,noi nella mia città ad  ANCONA  ,

le chiamiamo Zeppole

mid_d527dd3d0fcae19abac2a9bde30d4afc_stitched_093_1203266275_670138

ingredienti:

2       Uova

100 gr strutto o burro o olio EVO

2       belle patate

1       arancia (spremuta)

1       limone  (spremuto) +grattatura

1       bicchiere  di rum

130 gr    di latte

3       cucchiai di zucchero

100    di lievito di birra

1        stecca di vaniglia

1        presina di sale

farina   circa 800 gr 1000 q.b. la 00 oppure per dolci

1  kg   di  strutto per friggere

zucchero semolato passare dopo fritte

mid_06904b712980af2ae98c4027971f95b5_stitched_092

Nel latte tiepido,sciolgo il lievito, nel frattempo ho già lessato le

patate acqua e sale e passate al setaccio calde ,lasciare raffreddare.

nella spianatoia metto la farina faccio una buca ,metto uova,zucchero

,succo di arancia e limone ,grattatura della buccia, burro sciolto

oppure strutto, (io preferisco lo strutto) liquore ci si può mettere anche anice,

vaniglia  i semi ,lievito

sciolto  nel latte tiepido,mescolare bene il tutto deve venire una

pasta morbida, lascio sopra carta forno così non si attacca ,coprire

faccio lievitare ,quando è pronta ,prendo dei pezzi faccio  tante

ciambelline ,che adagio sempre su carta forno altrimenti si attacca

se ci si mette la farina dopo sporca tutto lo strutto, lascio lievitare

una seconda volta  mi raccomando coprire ,con una tovaglia e iniziare

a friggere dalla prima che si è formata e poi friggere in strutto caldo.

adagio nella carta assorbente e poi passo nello zucchero semolato

e adagio in una zuppiera , mangiarle  possibilmente calde

mid_c1489e51a75b06b65e95455cb59ee1a4_stitched_094

mid_341d68ca1c6b8649fcdf6b29cd102ce1_stitched_095_1203266219_176137

BUON APPETITO!!!!!!!!!!

Traduci il post…

Read Full Post »

E’ una ricetta che mi ha dato mio figlio Mirco, tutti bravi in famiglia in cucina

può essere un antipasto,aperitivo, contorno, secondo a vostro piacere, in pastella

deliziosamente croccante….

INGREDIENTI

cipolla bianca

olio per friggere abbondante

pastella 1° versione

farina 00

acqua gassata freddissima

tagliare la cipolla dopo averla pelata, circa  mezzo centimetro separando

delicatamente le fette, che si vengono a creare anelli.

metteri in una ciotola con abbondante acqua fredda e un pochino di sale

a bagno per circa 1 ora, questa operazione garantirà che la cipolla

non torni sù,

intanto ho preparato la pastella, semplicissima acqua e farina, una cremina morbida

ma   abbastanza sostenuta… gli anelli metterli in un canovaccio per asciugarli

poi immergeli nella pastella, in una padella con olio profondo buttare

un poco alla volta , gli anelli pastellati, rigirarli avendo cura di non farli

diventare troppo scuri, mi era rimasta della pastella ho fritto foglie di salvia

lavate ed asciugate, gli anelli vanno appoggiati in carta assorbente,poi metterli

nel piatto da portata e salare, prima di servire……. deliziosi e croccanti…

ingredienti

la seconda versione di pastella:farinaq.b. 1 uovo e birra ghiacciata…

io preferisco sempre la più semplice senza uova….provate e ….

BUON APPETITO!!!!!!!!

Read Full Post »

E’ buonissima, l’ho mangiata domenica scorsa in Toscana,si può servire

come antipasto ,tagliata a quadretti, come spuntino oppure, come piatto unico

con verdura per una semplice cena.

Ingredienti

800 gr di zucchini(teneri e giovani)

1 cipolla

1 spicchio di aglio

un ciuffetto di prezzemolo

250 passata di pomodoro

100 gr di latte

100 gr di pane grattuggiato

3 uova

100 gr di pecorino romano grattugiato

50 gr parmigiano

150 gr di prosciutto cotto

150 gr  mortadella

sale pepe .noce moscata q.b,

olio exstra vergine di oliva

per ungere la teglia

un pezzetto di burro,

100 pane  grattugiato,piu quello che serve per la tortiera e sopra

una teglia da 26 cm

In un tegame con un pochino di olio, mettere a stufare la cipolla tagliata sottile

le zucchine tagliate a tocchetti. e dopo aggiungere la  passata di pomodoro, far cuocere

e quando il tutto è cotto , salare poco e pepare, poi lasciare raffreddare, In una

ciotola mettere tutti gli altri ingredienti ,i salumi tagliati a pezzetti ,i formaggi grattugiati,

il pane, le uova, aglio prezzemolo, uova,il latte ,infine aggiungere le zucchine cotte ormai

fredde,mescolare il tutto, noce moscata . attenti al sale dato che i salumi cotti sono più

saporiti…. imburrare bene la teglia e compargere con il pane grattuggiato,

infine versare l’impasto ben mescolato livellare e spargere sopra ancora

pane grattugiato mettere anche dei fiocchetti di burro ,

.e infornare a forno caldo a 180 gradi per circa 1 ora.

fare la prova stecchino, servire tiedida o fredda e…..

BUON APPETITO!!!!!!!!

Traduci il post…

Read Full Post »

3222584655_d2d7b2186f

E’ quasi carnevale ,le sfrappole vengono chiamate in vari modi,

da noi di chiama così ,è una ricetta, mi è stata donata da una cara Amica

che non c’è più ,la ricordo ,sempre con tanto affetto,oggi le ho preparate…..

voglio farla conoscere a voi,  e alle persone a me care

3223432364_a2c3945970

Ingredienti
3     uova +1 rosso

500gr farina per dolci

4     cucchiai di zucchero vanigliato

1     bicchierino di cognac

1     noce di burro

1     presa di sale

vino bianco q. b.

zucchero  velo  vanigliato  q. b. da spolverare  sopra

strutto per friggere

3222567423_66e2fb131c

setacciare  la farina ,fare  la buchetta,mettere  le uova e tutti gli altri

ingredienti ,mescolare bene e aggiungere il vino bianco che serve per

3223416234_25b6b7428a

impastare .lasciare a riposare la pasta 1 oretta e poi fare la sfoglia

sottilissima, il più sottile possibile, chi non sa tirarla,con il

mattarello può farla con la macchina della pasta, e poi tagliarla con

la rotella fare delle striscioline  di circa 3 x 10 cm  stringere in mezzo

per formare un nastrino., oppure la striscia farci un taglietti e passare

un lembo di pasta dentro l’altra…. poi friggere in strutto caldo ,

e appena dorate toglierle mettere su carta assorbente ,poi

spolverizzate con  zucchero velo.vanigliato ……..e

BUON APPETITO!!!!!!

Traduci il post…

Read Full Post »

Una semplice torta come piatto unico. Io ho fatto una torta singola, ma si pos-

sono fare delle piccole tortine da 10 cm di diametro, da servire come  antipasto.

Ingredienti:

Per la pasta :

200 gr di farina

100 gr di burro

4 o 5 cucchiai di acqua

sale

Per il ripieno:

4 grosse cipolle bianche

150 gr di speck affumicato (tagliato a fettine)

30 gr di burro

4  uova

200 ml di panna fresca

sale e pepe bianco

noce moscata

1 mozzarella fior di latte (tagliata a cubetti)

Utilizzare una teglia grande da 26 oppure 8 formine da 10 cm di diametro

Preparare la pasta: setacciare la farina e disporla sul piano

di lavoro, al centro mettere il burro a temperatura ambiente e

tagliato a pezzetti; impastare il tutto aggiungendo l’acqua e sale

e lavorare la pasta ottenendo un composto liscio ed omogeneo.

Con la pasta formare una palla ed avvolgerla nella

pellicola trasparente, lasciandola riposare al fresco per un’ora o due.

Il ripieno:

pelare le cipolle e tagliarle a fette sottilissime, tagliare

lo speck a listarelle e metterle a soffriggere in una

padella, poi aggiungere la cipolla tagliata, il burro ed accantonare

dopo che si  è appassito; a parte sbattere le uova con

la panna in un recipiente, aggiungere la mozzarella

tagliata a dadini e mescolare la miscela ottenuta nella

padella con le  cipolle e lo speck che nel frattempo si è

raffreddata. Aggiungere un pizzico di sale,pepe.e noce moscata

Stendere la pasta con il mattarello; rivestire la teglia oppure

le formine di carta da forno e poi con la pasta, inserire il ripieno

di cipolle e mettere al forno a 200 gradi per 25-30 minuti.

Dopo sfornate  servire con una guarnizione di erba cipollina.

Questa torta, semplice e gustosa, è molto buona sia calda che fredda.

BUON APPETITO!!!!!!!

p.s. Mi spiace ma ho perso le foto del passo passo, le posterò la prossima volta. Grazie!

Traduci il post…

Read Full Post »

4047716530_f6d4db0f41_o

E’ una ricetta che imparai a prepararla anni fà, da una

amica di Roma,è molto buona, e sfiziosa

4046986875_2f1dbcfc4f

ingredienti

300 gr di riso Arborio per risotti

3 uova

1 cipolla bianca

un pezzetto di burro

olio E.V.O.

farina q.b.

pane grattugiato

mozzarella fior di latte

100 gr parmigiano

i bicchiere di vino secco

olio di arachidi q.b.

brodo vegetale (per fare il risotto)

un buon ragù

DSCN2852-1

per il ragù:

400 gr di carne macinata

150 gr di salsiccia

sedano carota

cipolla

olio E.V.O. q,b.

i bicchiere di vino secco

600 gr di salsa di pomodoro

DSCN2833

prima di tutto preparare il ragù, in una pentola, versare l’olio,e il trito

di cipolla, sedano carota, fare bene soffriggere, e poi versare ,la

carne macinata, e la salsiccia, fare rosolare e poi versare un bicchiere

di vino bianco secco, salare e pepare ,noce moscata, aggiungere

la salsa di pomodoro, un pò di acqua e far bollire almeno 2 ore

deve asciugarsi prima di toglierlo dal fuoco.

Prendere un’altra pentola versare un pò di

burro e olio , aggiungere la cipolla tagliata a cubetti spruzzare

con un pò di vino bianco e fare appassire, la cipolla ,aggiungere

il riso farlo tostare,e poi aggiungere tutto il ragù,mescolare

e aiutandosi con un brodo vegetale far cuocere il riso, aggiustare

di sale e quando è cotto ,aggiungere il parmigiano grattugiato e

mantecarlo poi versarlo in una pirofila.livellare aspettare

DSCN2844-1

che il riso si raffreddi(io l’ho preparato il giorno prima) poi tagliare

DSCN2845-1

la mozzarella a cubetti , prendere il cucchiaio che si serve i gelati,

DSCN2846-1

riempirlo con il riso fare un buco in mezzo mettere la mozzarella

e chiuderlo bene,in forma ovale passarlo nella farina , uova sbattute

DSCN2847-1

e poi pane grattugiato, prepararli tutti così, mettendoli in un vassoio

DSCN2848-1

prendere una padella l’olio io ne ho usato molto ho voluto friggere

in olio  profondo, fare cuocere bene farli scolare in carta assorbente

DSCN2850-1

e poi  servire tiepidi sono fantastici,( se rimangono scaldarli

DSCN2853-2

in microonde prima di gustarli sono buoni anche il giorno dopo.

certo è un piatto fritto, ma una volta ogni tanto si può peccare! )

BUON APPETITO!!!!!!!!

Traduci il post…

Read Full Post »

Older Posts »