Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘antipasti di mare’ Category

3781069828_f63f6b8763

E’ una ricetta anconetana , i MOSCIOLI…sono “LE COZZE”

ad ANCONA,le chiamiamo così, è una ricetta semplice e gustosa

3780262751_bd499fb0b4

ingredienti

2 kg di moscioli(cozze)

2 spicchi di aglio

1 mazzetto di prezzemolo

pepe q.b. a piacere

1 limone, succo

1/2 bicchiere di vino bianco

olio E.V.O.

3780268165_026e3fd820

(per preparare questa  ricetta  servirebbe delle cozze grandi)

unica cosa difficile è aprire i mocioli,dare una passarli

3780273315_2dbbd22f0f

velocemente sotto  l’acqua , poi prendere un mosciolo,

nella mano sinistra e   prendere un coltello appuntito

3781090762_474c1f5e47

e infilate la punta tra le due parti far entrare il coltello

e piano piano si apre ,e mandare il ciccio soltanto da

una parte , e poi guardare bene se c’èla stoppa ( il biffo )

3781096594_8af57a0580

in italiano , questa parte si deve togliere , perchè fa male,

se sono piene di acqua vuol dire che sono fresche recuperarla

e mettetela da parte passarle velocemente sotto il rubinetto

per togliere eventuale impurità, adagiarle in una grande

padella unta con un pochino di olio EVO,poi in una

tazza mettere il prezzemolo,aglio tritati pepe vino bianco

un pò di acqua recuperata e filtrata, e aggiungere

1/2 bicchiere di vino bianco un pochino di olio evo mescolare ,

e con un cucchiaio versare tutto  il contenuto sopra i moscioli,

coprire con un coperchio ,e mettere sul fuoco pochi minuti

scoprire ,quando si scoprono hanno cambiato colore,

versare sopra i molluschi il succo del limone . e servire

,avendo cura di servire i moscioli nei piatti con il loro

sughetto di cottura,sono buone sia calde che fredde e ….

BUON APPETITO!!!!!!!!

Read Full Post »

3676195636_350d66415b

E’ una ricette semplicissima fresca per questi giorni di caldo

per antipasti ,primi, secondi, piatto unico,

3676216724_e512d6dc79

ingredienti

500 gr di salmone (coda)

sale pepe

1 limone

3 cucchiai di olio E.V.O.

aglio

menta

prezzemolo

mentuccia

3676204298_c0095ed542

spinare  il salmone, lavarlo mettere a sgocciolare, poi fare

tante fettine sottile sfilettando bene tutto il salmone e metterlo

3676209752_cc6cd77a72

in un piatto, in una ciotola mettere l’olio sale pepe,il succo

del  limone , poi nel tagliere mettere tutte le erbe, l’aglio,

e tagliare il tutto  sottilissimo , poi versare nella ciotola ,

e con una frusta emulsionare il tutto , poi con un cucchiaio

versare l’emulsione sopra il salmone, ho messo dei pomodorini

pachino ,per il colore e guarnizione , coprire con pellicola

e mettere per diverse ore in frigo . e poi

BUON APPETITO!!!!!!!

Read Full Post »

25032006

E’

un ottimo piatto delicato e dicono che il salmone non ingrassa,  l’ho preparato per il cenone di alcuni anni fà,le foto sono orrende però prometto in queste prossime festività torno a farlo così faccio nuove foto…….

1 salmone fresco
prezzemolo
salvia
cipolla
rosmarino
sale,pepe
arancia
limone
pane grattugiato
aglio
olio evo

dscn0142-5

la preparazione

io ho adoperato un salmone 3.500gr stupendo , voi prendete secondo quante persone siete, sfilettare il salmone,togliere tutte le spine e aperto a libro,e metterlo in una pirofila coperto con carta forno, metterlo come ho detto a libro salare e pepare, poi in un piatto mettere tutti gli odori sminuzzati con la mezza luna,pane grattugiato ,sale pepe  e un pochino di olio.mescolare il tutto e coprire tutto il salmone di questo preparato,poi prendete il succo di una bella arancia e di un limone versare tutto il succo cercando di bagnare tutto il pesce,aggiungere olio evo a piacere , coprire con carta forno,e mettere a riposare un pò così si insaporisce di tutti i profumi degli ingredienti ,dopo 2 o3 ore accendere il forno 180gradi  x 30 0 40  minuti

voi dovete controllare la cottura secondo quanto è grande il salmone

BUON APPETITO!!!

p.s. se non sapete sfilettare il pesce potete chiederlo al vostro pescivendolo,non è una cosa difficile da fare……


Read Full Post »

3040457495_de69a496541

E’ una ricetta facile e veloce, gustosissima… un delizioso piatto a chi piacciono
gamberoni
pane grattugiato
prezzemolo aglio
sale pepe
succo di  limone
parmigiano
olio EVO
3041302422_c095b11c17
Pulire i gamberoni ,tagliarle  sopra per togliere il filettino nero , dell’intestino
sciacquarle velocemente sotto il rubinetto  e metterle a sgocciolare
poi preparare tutti gli ingredienti,pane,prezzemolo e aglio tritati finemente.
limone il succo sale pepe parmigiano e  anche olio evo ,poi
mescolare e con il ripieno riempire il dorso dei gamberoni e
e passare il pane tutto in torno al pesce,e allinearli su una pirofila …
aggiungere in sopra olio evo a piacere infornare a forno caldo
a 180 gradi per 10  o 15 minuti  quando sono belli
gratinati e
BUON APPETITO!!!!!!!!

Read Full Post »

2993987231_a8179e68bf

Li ho mangiati in un ristorante a Martinsicuro, Abruzzo, come antipasto,

tra i vari che ci hanno portato, però a casa l’ho realizzato come piatto unico…

è un ottimo secondo

ingredienti

peperoni carnosi gialli e rossi -2 o 3

calamari freschi 6-

sale – pepe-

olio evo -

pane grattugiato q.b

2994864272_93dfff123a

prendo i peperoni dopo averli lavati li taglio a listarelle e li metto in una padella coperta con un pochino di sale e li faccio un pò cuocere , nel frattempo pulisco i calamari li apro a libro e li metto a scolare, quando sono a buon punto i peperoni spengo il fuoco, prendo la teglia da forno la copro con carta forno ci metto sopra i calamari aperti ,sale e pepe ,poi aggiungo i peperoni finisco di insaporire e spolvero sopra del pane grattugiato,olio evo ,e metto al forno, a180gradi x 25o30 minuti fino a quando si vede coloriti al punto giusto,io per cena ne ho cotti 3 a persona voi provate , anche secondo la grandezza dei calamari e del vostro appetito ,

se non mi sono spiegata bene chiedetemi pure ………

BUON APPETITO!!!!!!!!!

Read Full Post »

dscn1050-3

Quando si fanno le tartine mettiamo burro normale, invece sì può fare burro a
nostro gusto e piacere io ne ho preparato uno, e poi vi posto la ricetta per gli altri gusti…e foto non le ho fatte, quando ho preparato il burro composto, appena lo rifaccio le posto grazie!!!!!
Questa non so come chiamarla, perchè ho preparato vari tipi di burro, che ci possono essere utili al momento che dobbiamo preparare:tartine, tramezzini, per antipasti e varie cose vari: burro,salmone,basilico,funghi,erbe varie aromatiche,acciughe& capperi ecc. date sfogo alla vostra fantasia……..

dscn1051-12

BURRO AL SALMONE

100 gr di burro,

100 gr di salmone affumicato,

qualche goccia di limone a vs piacere,

Tagliare sottilissimo il salmone affumicato, di buona qualità, una ciotola mescolate con un cucchiaio di

legno,il burro, aggiungere il salmone tagliato, e mescolare bene fino che il composto non sia diventato

omogeneo,e ben amalgamato, ho messo il tutto in una ciotolina rivestita di pellicola fino che non si è

rassodato, poi lo metto in un piattino, ricopro con pellicola e metto in frigo fino che non devo preparare… le mie tartine

————

BURRO AL BASILICO

100 gr di burro

2 mazzetti di basilico

pulire e lavare bene il basilico , metterlo ad asciugare in un canavaccio, poi tritatelo finemente,poi

aggiungerlo in una ciotola al burro morbido . lavoratelo sempre con un cucchiaio di legno deve essere ben

mescolato poi trasferirlo nella ciotolina rettangolare per dargli nuovamente la forma ricoperta di pellicola

in frigorifero fino al momento che dobbiamo adoperare trasferirlo in un piattino e metterci sopra per guarnire

e ricordare delle foglie di basilico

—————

BURRO AI FUNGHI

100gr di burro

140 gr di funghi

1/2 spicchio di aglio

1 rametto di prezzemolo

1 pizzico di sale

pulire funghi e lavarli ,e tagliarla spicchi sottili, lavare e asciugare il prezzemolo, con 40 gr di burro in una

padellina fate rosolare l’aglio, aggiungere i funghi e lasciare cuocere un pochino, salare e conpargere di

prezzemolo tritato, eliminare l’aglio , e nel robottino ho tritato i funghi, lasciare raffreddare molto bene, in una

ciotola mettere il burro a temperatura ambiente ,versare i funghi assaggiarli di sale , mescolare molto bene

e porre in uno stampo rettangolare , al centro mettere un ciuffo di prezzemolo per guarnire , e coprire

con pellicola, e metterlo in frigo fino al momento di preparare le tartine…….

.————————-
BURRO ALLE ERBE AROMATICHE

100 gr burro

1 mazzetto di dragoncello

1 mazzetto di maggiorana

1 mazzetto di erba cipollina

1 mazzetto di basilico

lavare le erbe aromatiche ,e asciugarle bene con un canovaccio , e tritatele molto fine

in una ciotola , mettere il burro ammorbidito e con un cucchiaio di legno, mescolare benissimo il burro con le

erbe , quando è tutto bene amalgamato metterlo in uno stampo rettangolare e ponetevi al centro un ciuffetto

di erbe aromatiche, coprire con pellicola e lasciare in frigo fino al momento di utilizzarlo

—————————

: BURRO AI CAPPERI E ACCIUGHE
100 gr di burro

30 gr di capperi

50 gr di acciughe sotto sale

lavare i capperi e pulire le acciughe dal sale e dalle spine e metterle ad asciugare ,

poi tagliatele finemente ,in una ciotola mettere il burro ammorbidito , e aggiungere gli ingredienti e sempre

con un cucchiaio di legno mescolare il tutto benissimo, poi quando tutto e bene amalgamato , mettere il burro

in uno stampino rettangolare guarnire con qualche cappero e coprire con pellicola ,e metterlo in frigo fino al

momento di servirlo……….

——————-

BURRO AI GAMBERETTI

100 gr di burro

150 gr di code di gamberetti

un pochino si sale

Sgusciare le code ,e togliere il filino nero interno,lavatele e farle cuocere a vapore 4 o 5 minuti,

sgocciolarle e asciugarle con un canovaccio ,tritatele finemente mettetela in una ciotola,

con il burro ammorbidito tutto per bene mescolare , aggiungere un pizzico di sale ,

dopo poi quando tutte è pronto ,metterlo in uno stampo rettangolare ,porre sopra un gamberetto

tenuto da parte , per guarnire coprire con pellicola e ,porla in frigo…..

io questo tipo di burro, da me preparato e aromizzato , se non lo uso tutto per fare vari tipi di

tartine , lo uso per condire della pasta oppure riso ,…… al posto di usare il burro normale è

BUONISSIMO !!!!

provare per credere !!!

BUON APPETI

Read Full Post »

stitched_1361

è un buon secondo una gustosa cenetta con gusto delicato e

gradevole,me lo ha insegnato una delle mie nuore.

stitched_289

ingredienti:

1.200 gr di polpo verace

300 gr di patate

200 gr di cipolla (io ho usato la tropea)

100 gr pomodori pachino(facoltativo)

olio EVO q.b.

aceto q.b.

sale pepe a piacere

per lessare il polpo nella pentola con acqua aggiungere ,1 cipolla , spicchio di aglio,sedano, carota, pomodorini e un pò di sale prima di tutto metto sul fuoco la pentola abbastanza capiente per far bollire il polpo, metto acqua, tutte le verdurine sale e quando bolle ,dopo aver solo sciacquato sotto il rubinetto il polpo ,con un forchettone lo infilzo nella parte del corpo, lo immergo in acqua che bolle tiro su ,metto giù per 4 volte tutto questo per far arricciare i tentacoli in modo che sia tenero alla quarta volta lo lascio andare dentro tutto e fatto bollire 40 minuti, (dopo 30 fare la prova forchetta).poi spento il gas e lasciato raffreddare completamente nella sua acqua…. nel frattempo bollire le patate e poi in una ciotola tagliare a tocchetti ,così la cipolla, poi pelare il polpo ormai freddo ,e tagliare a pezzetti unire il tutto e condire , con sale pepe aceto e olio EVO abbondante, e io ho aggiunto dei pomodorini ,per dare un pò di colore,e poi perchè mi piacciono, ho preparato il tutto e lasciare insaporire diverse ore.

Buon appetito!!!

Read Full Post »

« Newer Posts - Older Posts »