Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘antipasti di mare’ Category

3862147125_bfb1f5e116

E’ una delle tante pastelle che preparo,con  questa pastella

si possono friggere diverse cose,

in particolare ,baccalà e fiori di zucca ripieni o no

3862937134_1fbbeeef03

ingredienti

400/500 gr di farina 00

3 cucchiai di olio di oliva EVO

acqua tiepida q.b.

12 gr,lievito di birra

2   chiare d’uovo  montate a neve

3862167013_4c5e12dd28

prendere la farina e metterla in una ciotola aggiungere il lievito e

acqua tiepida mescolare bene aiutandosi con una frusta

aggiungere olio e fare la pastella non molto liquida e

poi ho coperto con pellicola la ciotola e messa in frigo

DSCN2637(pastella lievitata,dopo il riposo in frigo)

a riposare  ,poco prima di usarla aggiungo, le chiare

montate a neve . mescolare dall’alto in basso…

se dovete friggere il baccalà ammollato, tagliatelo  e infarinato ,

poi passare nella pastella e versare nell’olio caldo….

preparare i fiori di zucca riempirli a piacere, e passarli nella

pastella e friggerli,cosi pure ,mele,e tutto ciò che vi piace fritto .

mi raccomando

versare nell’olio caldo io uso olio di arachidi

e poi

sgocciolare nella carta e salare a piacere……..

Buon appetito!!!!!!

Read Full Post »

3823436375_0610262d4f

Può essere un antipasto, secondo, sempre un piatto semplice ,

e gustoso, facile da fare e preparare

3824246928_4d73c5365a

ingredienti

1 kg  di cozze

200 pane grattugiato

100 gr di parmigiano grattugiato

sale ,pepe q.b.

aglio e prezzemolo abbastanza

1 bicchiere di vino bianco,

olio E.V.O.

3824252910_5f512fe413

preparare le cozze, mettendole a bagno per 2 ore,

in acqua e sale, poi prendere le cozze, togliere lo stoppino

raschiare bene una parte ,della cozza ,e con un coltello

appuntito, facendo attenzione, aprirle e mettere il mollusco

tutte dalla parte che si è pulita, in modo così facendo , la

3824229444_620fe3312d

cozza rimane più saporita e gustosa, aprire tutte le cozze così ,

poi preparare il ripieno, pane sale pepe , vino , parmigiano

aglio prezzemolo,tritate ,mescolare il tutto a volte se il

pane è troppo secco , lo inumidisco con fumetto di pesce,

altrimenti ci andrebbe molto olio, e non sarebbe così , bagnati.

un goccino di olio, e riempire le cozze, metterle in una  placca

da forno , aggiungere un filino di olio evo e infornare ,in

forno caldo a 180 gradi 20/25 minuti , fino che siano

belli gratinati, servire tiepidi

BUON APPETITO!!!!!!

Read Full Post »

3781069828_f63f6b8763

E’ una ricetta anconetana , i MOSCIOLI…sono “LE COZZE”

ad ANCONA,le chiamiamo così, è una ricetta semplice e gustosa

3780262751_bd499fb0b4

ingredienti

2 kg di moscioli(cozze)

2 spicchi di aglio

1 mazzetto di prezzemolo

pepe q.b. a piacere

1 limone, succo

1/2 bicchiere di vino bianco

olio E.V.O.

3780268165_026e3fd820

(per preparare questa  ricetta  servirebbe delle cozze grandi)

unica cosa difficile è aprire i mocioli,dare una passarli

3780273315_2dbbd22f0f

velocemente sotto  l’acqua , poi prendere un mosciolo,

nella mano sinistra e   prendere un coltello appuntito

3781090762_474c1f5e47

e infilate la punta tra le due parti far entrare il coltello

e piano piano si apre ,e mandare il ciccio soltanto da

una parte , e poi guardare bene se c’èla stoppa ( il biffo )

3781096594_8af57a0580

in italiano , questa parte si deve togliere , perchè fa male,

se sono piene di acqua vuol dire che sono fresche recuperarla

e mettetela da parte passarle velocemente sotto il rubinetto

per togliere eventuale impurità, adagiarle in una grande

padella unta con un pochino di olio EVO,poi in una

tazza mettere il prezzemolo,aglio tritati pepe vino bianco

un pò di acqua recuperata e filtrata, e aggiungere

1/2 bicchiere di vino bianco un pochino di olio evo mescolare ,

e con un cucchiaio versare tutto  il contenuto sopra i moscioli,

coprire con un coperchio ,e mettere sul fuoco pochi minuti

scoprire ,quando si scoprono hanno cambiato colore,

versare sopra i molluschi il succo del limone . e servire

,avendo cura di servire i moscioli nei piatti con il loro

sughetto di cottura,sono buone sia calde che fredde e ….

BUON APPETITO!!!!!!!!

Read Full Post »

3676195636_350d66415b

E’ una ricette semplicissima fresca per questi giorni di caldo

per antipasti ,primi, secondi, piatto unico,

3676216724_e512d6dc79

ingredienti

500 gr di salmone (coda)

sale pepe

1 limone

3 cucchiai di olio E.V.O.

aglio

menta

prezzemolo

mentuccia

3676204298_c0095ed542

spinare  il salmone, lavarlo mettere a sgocciolare, poi fare

tante fettine sottile sfilettando bene tutto il salmone e metterlo

3676209752_cc6cd77a72

in un piatto, in una ciotola mettere l’olio sale pepe,il succo

del  limone , poi nel tagliere mettere tutte le erbe, l’aglio,

e tagliare il tutto  sottilissimo , poi versare nella ciotola ,

e con una frusta emulsionare il tutto , poi con un cucchiaio

versare l’emulsione sopra il salmone, ho messo dei pomodorini

pachino ,per il colore e guarnizione , coprire con pellicola

e mettere per diverse ore in frigo . e poi

BUON APPETITO!!!!!!!

Read Full Post »

25032006

E’

un ottimo piatto delicato e dicono che il salmone non ingrassa,  l’ho preparato per il cenone di alcuni anni fà,le foto sono orrende però prometto in queste prossime festività torno a farlo così faccio nuove foto…….

1 salmone fresco
prezzemolo
salvia
cipolla
rosmarino
sale,pepe
arancia
limone
pane grattugiato
aglio
olio evo

dscn0142-5

la preparazione

io ho adoperato un salmone 3.500gr stupendo , voi prendete secondo quante persone siete, sfilettare il salmone,togliere tutte le spine e aperto a libro,e metterlo in una pirofila coperto con carta forno, metterlo come ho detto a libro salare e pepare, poi in un piatto mettere tutti gli odori sminuzzati con la mezza luna,pane grattugiato ,sale pepe  e un pochino di olio.mescolare il tutto e coprire tutto il salmone di questo preparato,poi prendete il succo di una bella arancia e di un limone versare tutto il succo cercando di bagnare tutto il pesce,aggiungere olio evo a piacere , coprire con carta forno,e mettere a riposare un pò così si insaporisce di tutti i profumi degli ingredienti ,dopo 2 o3 ore accendere il forno 180gradi  x 30 0 40  minuti

voi dovete controllare la cottura secondo quanto è grande il salmone

BUON APPETITO!!!

p.s. se non sapete sfilettare il pesce potete chiederlo al vostro pescivendolo,non è una cosa difficile da fare……


Read Full Post »

« Newer Posts - Older Posts »